“Ehi tu! Hai midollo?”, la ricerca dell’incastro

Ehi tu! Hai midollo?” è un’associazione che organizza un evento in piazza per reclutare potenziali donatori di midollo osseo. Il sogno che anima l’associazione è  trovare l’incastro perfetto e, ahimè!, molto raro per tutti i malati in attesa di trapianto.

La compatibilità è, infatti, di 1 su 100.000 tra non consanguinei, ciò significa che se io mi ammalassi di leucemia o di un’altra malattia del sangue, e se le mie due sorelle non fossero compatibili, avrei solo una possibilità su centomila, in tutto il mondo, di trovare il mio fratello di midollo e, quindi, di provare a vincere la mia malattia.
Questo è il motivo per cui, insieme ad un gruppo di folli sognatori, ci siamo messi ad organizzare un evento in piazza di reclutamento di potenziali donatori..
La storia di “Ehi tu! Hai midollo?” inizia nel 2010 a Genova. Stefano, non ancora ventenne, si è trovato a dover combattere contro un temibile nemico, chiamato leucemia. Riccardo, di qualche anno più grande, è stato al suo fianco, come fratello, amico, donatore di nuova speranza.

ehi-tu-hai-midollo-1

Riccardo ha, infatti, donato il proprio midollo all’adorato fratello, che, fino alla fine, ha cercato di vincere la malattia. A volte, però, il destino sa essere beffardo e il 13 agosto 2011 Stefano si è spento.
Nonostante il penetrante e straziante dolore, Riccardo è andato avanti e ha voluto trasformare quest’esperienza in un’opportunità di vita per coloro che sono in attesa di un trapianto. È grazie a lui e a Stefano che è iniziato il sogno di “Ehi tu! Hai midollo?”, la giornata di reclutamento in piazza di potenziali donatori di midollo osseo.
La loro è la storia di molte persone, famiglie che, insieme, vanno avanti per combattere la malattia.
Dal 2010, noi cerchiamo un donatore per tutti coloro che sono in attesa di trapianto e lo facciamo scendendo in piazza, tra le persone, rendendo questo giorno una festa, regalando sorrisi, gioia, leggerezza e anche soprattutto fornendo tutte le informazioni necessarie. Perché diventare potenziali donatori di midollo osseo è un gesto di straordinaria quotidianità, deve essere fatto con consapevolezza per quello che si dà, e che ti fa sentire più vivo per ciò che si riceve.
In questi anni abbiamo incontrato potenziali ed effettivi donatori. In loro abbiamo visto un guizzo luminoso negli occhi, uno sguardo gravido di vita, un’energia dirompente che da loro arrivava e arriva a noi, dandoci la carica e l’entusiasmo per andare avanti.
Con loro  continuiamo a camminare lungo questo percorso, perché sogniamo di trovare sempre più Albe di Vita e di Speranza (potenziali donatori) per dare a tutti la possibilità di giocarsi una nuova partita con e per la Vita.

ehi-tu-hai-midollo-2

Per maggiori informazioni
www.ehituhaimidollo.org
FB: https://www.facebook.com/ehituhaimidollo
TW: @ehituhamidollo